QUALITÁ E SALUTE

VANTAGGI DEI PRODOTTI GLI AUTENTICI SALUMI

Produzione propria

Non acquistiamo prodotti da terzi.
Produciamo tutto ciò che distribuiamo

Esperienza

La grande tradizione
incontra l’innovazione.

Tutela del consumatore

I nostri prodotti sono privi di allergeni.
Una garanzia per tutti i consumatori.

Ricerca

Gli investimenti in ricerca e sviluppo
accrescono la sicurezza dei nostri processi.

Gli standard qualitativi

Garantire prodotti sani e privi di allergeni significa seguire dei protocolli qualitativi rigidi ed elevati.

In questa sezione vi sono informazioni sui nostri standard di produzione in termini di certificazioni, esclusivamente di tipo volontario acquisite per mantenere l’assoluta efficacia dei procedimenti, sostenibilità ambientale, ovvero l’insieme dei protocolli volti a preservare l’integrità del territorio, e salute con l’attento controllo delle materie prime. 

Dal 1919 produciamo salumi. Ieri come oggi gli standard qualitativi sono il nostro vero segreto.

Le nostre Certificazioni

Sia SAM che SARE hanno certificazioni di tipo volontario; sono dettate dalla GDO per la sicurezza alimentare, in particolare garantiscono la sicurezza sanitaria nei luoghi dove si svolge il processo produttivo, l’assenza di corpi estranei nei prodotti ed il monitoraggio dei parametri chimico-fisici e microbiologici

BRC

Lo standard BRC – British Retailer Consortium – è nato in Inghilterra, dove è oramai istituzionalizzato; si tratta di uno standard di verifica e controllo dei processi nella GDO, basato su un sistema di successive conformità.
Scarica certificazione BRC di SAM

IFS

l’IFS – International Food Standard – è uno strumento equivalente emesso dai più importanti nomi della Grande Distribuzione tedesca, francese ed italiana. Lo standard prevede audit di certificazione da parte di Organismi di Terza Parte che vengono assegnati sulla base di un punteggio percentuale.
Scarica certificazione IFS di SAM

Controlli effettuati

A) Controllo sulle materie prime: in primo luogo attraverso una rigorosa e monitorata scelta dei fornitori. Inoltre vengono effettuate analisi di campioni della materia prima non appena questa perviene agli stabilimenti;
B) Controllo sui processi produttivi: il protocollo interno che regola la produzione è costantemente monitorato. I capisaldi sono la sicurezza dei processi, la prevenzione e la corretta formazione del personale addetto;
C) Controllo sui prodotti finiti: effettuato da laboratori esterni cui sono forniti campioni di ciascun prodotto per compiere analisi di certificazione della qualità del prodotto.

Inoltre l’intera struttura opera nel rispetto del Regolamento (CE) n.853/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio (reg. 853/2004 ), dei principi HACCP (reg. HACCP) e del Regolamento (CE) n.178/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio ( reg. 178/2002).

Siamo attenti alla Sostenibilità Ambientale

A) Risparmio energetico: non si spreca acqua né energia; l’utilizzo di acqua, energia elettrica e termica viene quotidianamente monitorato negli stabilimenti. B) Raccolta differenziata: negli ultimi anni abbiamo raddoppiato la raccolta differenziata nei nostri stabilimenti. C) Cogeneratore: viene utilizzato un impianto di cogenerazione a metano da 1 megawatt di potenza elettrica. Il cogeneratore sfrutta il calore prodotto dal proprio motore, in particolare il calore dei fumi, dal cui recupero si genera energia termica. Dal punto di vista dell’ impatto ambientale, la cogenerazione riduce del 30 – 40% la quantità di combustibile utilizzato, quindi le emissioni inquinanti. Il beneficio ambientale riguarda soprattutto la riduzione dell’ emissione di CO2 in atmosfera rispetto alla generazione separata.

1MW

potenza elettrica generata

-25%

utilizzo di combustibile

-40%

consumo di CO2

-300

alberi abbattuti ogni anno

Controllo sulle materie prime

Scelta dei fornitori ed analisi interne per assicurare la qualità del prodotto.

Le fasi della Lavorazione

Dalla trasformazione della materia prima alla distribuzione dei prodotti confezionati. Un percorso che miglioriamo da quasi un secolo.

Prevenzione

Accurata selezione dei fornitori

Controllo

Costante monitoraggio del processo produttivo

Esami

Collaborazione con enti di analisi

Certificazioni

Certificazioni volontarie per garantire i processi